Thailandia

La Terra dei Sorrisi

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI
Quando Partire
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre
Suggerimenti
Si consiglia di prenotare in largo anticipo.
Recensioni
Nessuna recensione.
LASCIA LA TUA RECENSIONE
DESCRIZIONE

Thailandia: la Terra dei Sorrisi. Paese prevalentemente Buddista, nonché uno dei luoghi più belli al mondo dove trascorrere le vacanze e dove incontrerete i sorrisi che vi ammalieranno e che porterete con voi di ritorno a casa.
La Thailandia è uno dei paesi del Sud Est asiatico più visitato dai turisti e questo per svariati motivi. Qui potrete trovare qualsiasi cosa, dalle foreste dense e verdi fino all'inverosimile alle acque cristalline e calde dell'oceano, oltre al cibo ricco di fantastici odori e sapori. Nonostante l’affluenza di turisti provenienti da ogni parte del mondo, la Thailandia mantiene la sua identità con una sua cultura e una sua storia, una popolazione serena famosa per i suoi sorrisi e per lo stile di vita sanuk, che vuol dire godersi la vita, vivere in allegria e non prendersi troppi pensieri.

Terra di contrasti dove convivono tradizione e modernità, uomini d’affari e tribù primitive, monaci e buddhisti, grattacieli e templi, la Thailandia vi porterà a vivere emozioni uniche lasciandovi stupefatti per esempio nel vedere tricicli a motore e automobili in fila dietro un enorme elefante. Thai significa “paese degli uomini liberi” e questa definizione rispecchia pienamente la storia e la natura di questo popolo, che ha portato questo regno ad avere grandi tesori disseminati in tutto il paese, ricchezze che renderanno interessante il vostro viaggio in questa terra.

La capitale Bangkok, chiamata anche “città degli angeli”, è oggi una metropoli con oltre 6 milioni di abitanti. Ciò che vi colpirà è sicuramente il contrasto tra la frenesia del traffico sulle autostrade sopraelevate tra grattacieli ultramoderni ed immensi centri commerciali, e la calma dei magnifici templi, simbolo della tradizione thailandese. L'offerta è enorme e va dai giganteschi e modernissimi centri commerciali a piccoli mercatini dove le bancarelle si succedono infinitamente e dove troverete varie proposte di imitazioni delle più grandi firme di moda occidentali.

Proseguendo il viaggio potrete perdervi su spiagge di sabbia bianca, rosa e dorata contornate da palme che si muovono al vento e nelle acque ora azzurre ora color verde smeraldo: da Koh Chang a Phuket a Phi Phi Island o a Koh Samui, la Thailandia regala miraggi che diventano realtà. Un’ infinità di spiagge ed isole paradisiache con scenari unici al mondo. Perciò quando il viaggio terminerà, questa esperienza lascerà immancabilmente nei viaggiatori la voglia di ritornare perché gli odori, i luoghi e le memorie di questa terra e di questo popolo rimarranno indelebili nei vostri pensieri; il “Paese del Sorriso” sarà un ricordo felice che porterete sempre con voi.

 Suggerimenti/ Consigli Tedi: Questa affascinante metropoli, rappresenta una tappa obbligata per chi voglia conoscere le infinite sfaccettature dell’Oriente. Tappa fondamentale di una visita a Bangkok è sicuramente l'area del Gran Palace dove si trova il Wat Phra Kaew, ovvero Tempio del Buddha Smeraldo. Si tratta di un complesso di magnifici templi (Wat in thailandese significa tempio) collegati con le residenze dei Reali di Thailandia, meta di moltissimi turisti e pellegrini.

Un altro luogo sacro di Bangkok è il Wat Pho, il monastero più antico della capitale, dove si trova il tempio dedicato al Buddha sdraiato (o dormiente). Questa statua è caratteristica per le sue eccezionali dimensioni 46 metri di lunghezza e 15 di altezza.
Tra la città vecchia e la zona dei grandi alberghi si trova il Wat Traimit, tempio dedicato al Buddha d'Oro. La statua è alta 3 metri e ha un peso di oltre 5 tonnellate.

Lungo Yaowarat Rd e Ratchawong rd si sviluppa la Chinatown di Bangkok. Si tratta di un quartiere abbastanza vasto in cui si possono trovare negozi di tutti i generi. La comunità cinese è molto numerosa e oltre agli esercizi commerciali classici gestisce, in questa zona diversi mercatini che si sviluppano nelle strade laterali e nei vicoli. Il turista troverà i prezzi più bassi della città e se sarà in grado di contrattare riuscirà a fare dei buoni acquisti. Ovviamente lo shopping si può fare anche negli altri quartieri della città, infatti l'anima commerciale degli abitanti di Bangkok è uno degli aspetti che più colpiscono di questa variegata metropoli.

DETTAGLI

Informazioni generali:
valuta: Dollaro di Singapore
fuso orario: + 7 h rispetto all’Italia
ore di volo: dalle 13 alle 15 ore
clima: situandosi a 1.5 gradi a nord dell'equatore, il suo clima è caldo e soleggiato durante tutto l'anno. Frequenti i rovesci, intensi ma della durata di circa un'ora. Le piogge più frequenti cadono durante la stagione dei monsoni (da novembre a gennaio) e a volte durano a lungo. Ci possono essere dei forti temporali in qualsiasi periodo dell'anno ed un buon consiglio è quello di portare sempre un ombrello, per ripararsi sia dal sole che dalla pioggia. Le temperature medie sono 32 °C di giorno e 25 °C di notte (tra dicembre e gennaio), e 33 °C di giorno e 26 °C di notte il resto dell'anno. Alte temperatura e umidità unite all'assenza di vento e al fatto che la temperatura rimane alta anche di notte possono creare fastidi ai visitatori. Gli stessi abitanti evitano il calore per una buona ragione, infatti molti vivono e lavorano in aree spesso dotate di aria condizionata.
documenti: passaporto

Dove soggiornare: La Thailandia presenta una vastissima scelta di sistemazioni alberghiere. Qualunque sia la meta, troverete ovunque strutture di lusso di altissimo livello, con tutti i comfort possibili, così come alberghetti, guesthouse o ostelli veramente spartani, che costano pochi spiccioli a notte e consentono di trascorrere una vacanza all’insegna del risparmio. A Bangkok, per esempio, è possibile dormire in hotel di lusso, spesso situati ai piani alti dei grattacieli più in della città, con una vista pazzesca e con stanze dotate di tutti i comfort possibili. Lasciata alle spalle Bangkok, la regola generale è che gli hotel sulla terraferma sono mediamente più economici, mentre quelli sulle isole possono raggiungere anche prezzi di svariate centinaia di euro a notte.

Vuoi maggiori informazioni su "Thailandia"?

CONTATTACI

Desideri più informazioni su questa offerta?

Compila questo modulo specificando i tuoi dati e aggiungendo un messaggio che spieghi le tue esigenze. Il nostro team ti contatterà al più presto.

I campi contraddistinti con l’asterisco (*) sono obbligatori.

Autorizzo al trattamento dei dati trasmessi ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento 679/2016. Per maggiori informazioni, consultare la pagina Privacy Policy.