ARUBA

L'Isola dei Fenicotteri

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI
Quando Partire
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile
Maggio
Giugno
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre
Recensioni
Nessuna recensione.
LASCIA LA TUA RECENSIONE
DESCRIZIONE

Immaginate acque verdi turchesi unite a spiagge di sabbia bianca finissima come borotalco in un contrasto di colori pastello unici al mondo. Vi sembrerà di essere entrati in una cartolina e non ne vorrete più uscire…

Aruba è il gioiello più prezioso delle isole caraibiche. Posizionata poco distante dalle coste del Venezuela, un tempo fu colonizzata dagli Olandesi, infatti nel passato faceva parte delle Antille Olandesi. L’isola non è molto grande, per cui è facilmente visitabile, inoltre vi colpirà la sua natura selvaggia, alberi di cactus sono disseminati ovunque. Trattandosi appunto di un’isola, l’elemento principale resta il mare, un vero paradiso sulla terra. Trascorrerete i vostri giorni in pieno relax e baciati dal sole avvolti da temperature calde ma piacevoli e sarete incuriositi dai bellissimi fenicotteri rosa che qui regnano indisturbati ed in un’oasi di pace assoluta.

Suggerimenti/ Consigli Tedi: Ovviamente essendo un’isola le escursioni più belle sono quelle via mare. Qui effettuerete le più belle escursioni di snorkeling e potrete effettuare lo SNUBA, ossia nuotare sott’acqua con un tubo per l’ossigeno attaccato fuori. In un’acqua così turchese e trasparente, ammirerete una delle più belle barriere coralline al mondo. La potrete ammirare spingendovi al largo con una barca o prendendo parte ad un tour organizzato, ed insieme ad essa suggestiva sarà la vista del sottomarino sommerso. La maggior parte delle spiagge sono pubbliche e quindi di libero accesso, con ombrelloni di legno, chiamati “palapa” situati per la maggior parte in prossimità degli hotel, alcuni messi a disposizione liberamente per i turisti. Oltre ai colori pastello del mare, ritroverete gli stessi colori sulle caratteristiche case coloniali nelle città di Oranjestad e San Nicolas, entrambe graziose da visitare.

Oranjestad è la capitale nonchè città principale di Aruba, caratteristici sono i suoi edifici coloratissimi che sembrano quasi surreali come fossero caramelle di zucchero, dove troverete svariati mercati con negozi di souvenir e manufatti tipici a buon prezzo. Ad ogni metro troverete tantissime gioiellerie in quanto i prezzi dell’oro e dei diamanti qui sono concorrenziali. Inoltre potrete trovare molteplici bar e ristoranti tipici della zona, compreso l’hard rock. Per i giocatori d’azzardo il divertimento è assicurato in quanto numerosi sono i casinò disseminati sull’isola.
Alcune delle meraviglie da non perdere sono il grande Parco Nazionale Arikok, il Natural Bridge ossia un ponte creato dalle onde del mare che in quel punto si infrangono molto forti sugli scogli vicini, la splendida spiaggia di Arashi rinomata per i suoi romantici tramonti e per gli appassionati di surf , la cappella Alto Vista, la prima chiesa cattolica costruita in Aruba, il California lighthouse (faro dell’isola) ed il dissalatore di acqua oceanica.
Un altro modo divertente per girare l’isola è il tour in Jeep, immaginate il divertimento di guidare su queste auto su percorsi sterrati.
Aruba è anche culturalmente interessante, potrete visitare il museo e la fabbrica di aloe, l’entrata è free e troverete anche una guida che vi spiegherà come questa pianta sia arrivata ad Aruba e i processi di lavorazione della stessa con tanto di dimostrazione dal vivo. Dopo la visita non potrete non acquistare le creme realizzate. Sono un po’ care, ma fantastiche!

Altra tappa consigliata è Palm Island, raggiungibile facilmente ed in breve tempo con il traghetto di linea o con tour organizzati, dove vi attenderanno spiagge lunghissime con alberi di palma, casinò, ristoranti e negozi.

DETTAGLI

Informazioni generali:
valuta: il fiorino arubano, ma i dollari americani sono accettati ovunque
fuso orario: - 4 ore
ore di volo: circa 12 ore dall’Italia
clima: Aruba è un'isola al riparo da pioggia ed uragani, infatti per questo è considerata al dì fuori della Hurricane belt ossia la zona degli uragani. Il tempo è magnifico, troverete sole tutti i giorni dell’anno a parte qualche sporadica pioggia della durata di tre minuti circa. Non si può chiedere di meglio quindi! Il bel tempo è assicurato dagli alisei che soffiano costanti, aiutando fra l'altro a rendere più sopportabile la calda temperatura estiva.
documenti: passaporto in corso di validità.

Dove soggiornare: l’isola è piena di soluzioni dove alloggiare, per tutti i gusti e per tutte le tasche. Gli alberghi sono tanti con tanti stili e caratteristiche. Uno degli aspetti fondamentali da considerare nella scelta della vostra sistemazione è la posizione in cui vorrete essere. Se vorrete soggiornare in prossimità delle spiagge di Aruba il luogo ideale è sul lato sud-ovest dell’isola, da Palm Beach a Baby Beach.

Vuoi maggiori informazioni su "ARUBA"?

CONTATTACI

Desideri più informazioni su questa offerta?

Compila questo modulo specificando i tuoi dati e aggiungendo un messaggio che spieghi le tue esigenze. Il nostro team ti contatterà al più presto.

I campi contraddistinti con l’asterisco (*) sono obbligatori.

Autorizzo al trattamento dei dati trasmessi ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento 679/2016. Per maggiori informazioni, consultare la pagina Privacy Policy.